Torna ai Comunicati Stampa
20 novembre 2014

VASCHETTE BOOM PER IL SAN DANIELE PRE AFFETTATO

I numeri del Consorzio del Prosciutto di San Daniele: + 18,4%
San Daniele del Friuli, 17 novembre 2014 – Le vendite di San Daniele DOP pre-affettato in vaschetta sono da record. Lo confermano i dati di bilancio dei primi 9 mesi che registrano un +18,4% rispetto allo stesso periodo 2013.
“La crescita a doppia cifra del mercato del San Daniele in vaschetta – dichiara il direttore del Consorzio del Prosciutto di San Daniele, Mario Cichetti – conferma la forza del prodotto, anche nel periodo di generale calo, e sottolinea la prontezza e la capacità dei produttori sandanielesi a rispondere ai trend di consumo che vedono in salita gli acquisti di prodotti ready to eat”.
“Alle vaschette è stato legato – continua il direttore – anche il concorso ‘Vinci il Friuli Venezia Giulia’, che durerà fino a fine 2014 e nato in collaborazione con l’Agenzia Turismo Friuli Venezia Giulia. Le vaschette, quindi, sono state scelte come veicolo impattante e a larga copertura per affermare una volta ancora il profondo legame della DOP con il suo territorio d’origine”.
La vaschetta incontra il favore dei consumatori perché porta nelle case, in modo pratico e veloce, in linea quindi con i nuovi stili di vita, un prosciutto fragrante e pronto da gustare. E gli ingredienti rimangono i medesimi: cosce di maiali esclusivamente italiani e sale marino.
Molto positivo, inoltre, per il comparto l’intero periodo gennaio-settembre 2014 che registra un +10% di prosciutti venduti per un +19% di Kg affettati.
Anche l’export mantiene il suo andamento positivo con un +11,5% sullo stesso periodo del 2013, confermando tra i paesi più performanti Francia (27,5%), USA (17,3%) e Germania (13%).