Il SAN DANIELE SU UN FRANCOBOLLO COME SIMBOLO DEL MADE IN ITALY

Dal 26 giugno il celebre prosciutto DOP anche…alle poste

Milano, 21 maggio 2009 - Dopo essere stato nei piatti di tutto il mondo il prosciutto di San Daniele sarà anche… sulle buste. Il Ministero dello Sviluppo Economico – Comunicazione e Poste Italiana S.p.A hanno infatti deciso di emettere un francobollo filatelico dedicato proprio alla celebre DOP friulana.  Il francobollo dal valore di € 0,60 è incluso nella seria tematica “Made in Italy” che celebra alcuni anniversari di importanti aziende e di prodotti rappresentativi dell’eccellenza italiana.

Nel caso del prosciutto di San Daniele si tratta del V centenario della prima documentazione nota.

Il francobollo sarà disponibile presso tutti gli uffici postali italiani a partire dal 26 giugno del 2009, in tempo, cioè, per affrancare tutte le cartoline in partenza da Aria di Festa la manifestazione che si svolge a San Daniele del Friuli proprio dal 26 al 29 giugno e che richiama ogni anno migliaia di persone in nome dell’eccellente prosciutto.

In occasione della manifestazione sarà realizzato anche un annullo speciale che riproduce il logo della celebre DOP. Inutile dire che una cartolina di San Daniele affrancata con il francobollo di San Daniele e timbrata con il bollo di queste giornate avrà un indiscutibile valore per gli appassionati di filatelia.

L’emissione di un francobollo per celebrare il Prosciutto di San Daniele rende omaggio ad un vero ‘ambasciatore del gusto’ - spiega con orgoglio Alberto Morgante presidente del Consorzio del Prosciutto di San Daniele -  un ‘testimonial’ capace di racchiudere storia e tradizioni italiane più che millenarie per portarle nei Cinque Continenti.  Ritrarre il Prosciutto di San Daniele su un francobollo vuol dire promuovere nel contempo uno dei territori più belli del nostro paese e una zona le cui caratteristiche uniche permettono a questo prodotto di essere tanto famoso, rendendo così omaggio anche alla sua operosa popolazione che da sempre si batte per la tutela della qualità del proprio lavoro.  A nome di tutti i soci del Consorzio del prosciutto di San Daniele desidero esprimere i più sinceri ringraziamenti al Ministero dello Sviluppo Economico – Comunicazione e a Poste Italiana S.p.A per aver dato questa straordinaria visibilità al nostro lavoro e a tutto ciò che esso rappresenta, con orgoglio, per la nostra terra”.